Crowcon - Rilevare il gas per salvare delle vite
Cerca
06 maggio 2022
BLOG
Cosa causa gli incendi di idrocarburi?  

Gli incendi di idrocarburi sono causati da combustibili contenenti carbonio che vengono bruciati in ossigeno o aria. La maggior parte dei combustibili contengono livelli significativi di carbonio, tra cui carta, benzina e metano - come esempi di combustibili solidi, liquidi o gassosi - da cui gli incendi di idrocarburi.

Perché ci sia un rischio di esplosione è necessario che ci sia almeno il 4,4% di metano nell'aria o l'1,7% di propano, ma per i solventi anche solo lo 0,8-1,0% dell'aria spostata può essere sufficiente a creare una miscela aria-carburante che esploderà violentemente al contatto con qualsiasi scintilla.

Pericoli associati agli incendi di idrocarburi

Gli incendi di idrocarburi sono considerati altamente pericolosi se paragonati agli incendi che si sono accesi a causa di semplici combustibili, poiché questi incendi hanno la capacità di bruciare su una scala più grande, oltre ad avere il potenziale di innescare un'esplosione se i fluidi rilasciati non possono essere controllati o contenuti. Pertanto, questi incendi rappresentano una pericolosa minaccia per chiunque lavori in una zona ad alto rischio, i pericoli includono pericoli legati all'energia come la combustione, l'incenerimento degli oggetti circostanti. Questo è un pericolo dovuto alla capacità che gli incendi possono crescere rapidamente, e che il calore può essere condotto, convertito e irradiato a nuove fonti di combustibile causando incendi secondari.

Tossico pericoli possono essere presenti in prodotti della combustioneper esempio esempio, monossido di carbonio (CO), cianuro di idrogeno (HCN), acido cloridrico (HCL), azoto diossido (NO2) e vari idrocarburi policiclici aromatici (IPA) sono composti pericolosi per coloro che lavorano in questi ambienti. CO utilizza il ossigeno che viene utilizzato per trasportare il globuli rossi intorno al corpoalmeno temporaneamente, compromettendo la capacità del corpo di trasportare l'ossigeno dai nostri polmoni alle cellule che ne hanno bisogno. L'HCN si aggiunge a questo problema inibendo l'enzima che dice ai globuli rossi di lasciare andare l'ossigeno che hanno dove è necessario - inibendo ulteriormente la capacità del corpo di portare l'ossigeno alle cellule che ne hanno bisogno. L'HCL è un generaleun composto acido che si crea attraverso surriscaldamentosurriscaldato cavi. Questo è dannoso per il corpo se ingerito perché colpisce il rivestimento di bocca, naso, gola, vie respiratorie, occhi e polmoni. NO2 è creato in combustione ad alta temperatura e che può causare danni al tratto respiratorio umano e aumentare la vulnerabilità di una persona a e in alcuni casi portare ad attacchi d'asma. IPA colpisce il corpo su un più lungo periodo di tempocon casi di servizio che portano al cancro e ad altre malattie.

Possiamo cercare i livelli di salute rilevanti accettati come limiti di sicurezza sul posto di lavoro per i lavoratori sani in Europa e i limiti di esposizione consentiti per gli Stati Uniti. Questo ci dà una concentrazione media ponderata nel tempo di 15 minuti e un 8 ore una concentrazione media ponderata nel tempo di 8 ore.

Per i gas questi sono:

Gas STEL (15 minuti TWA) LTEL (8 ore TWA) LTEL (8 ore TWA)
CO 100ppm 20ppm 50ppm
NO2 1ppm 0,5 ppm 5 Limite del soffitto
HCL 1ppm 5ppm 5 Limite del soffitto
HCN 0,9 ppm 4,5 ppm 10ppm

Le diverse concentrazioni rappresentano i diversi rischi di gas, con numeri più bassi necessari per situazioni più pericolose. Fortunatamente, l'UE ha risolto tutto questo per noi e lo ha trasformato nel loro standard EH40.

Modi di proteggersi

Possiamo prendere provvedimenti per assicurarci di non soffrire di esposizione agli incendi o ai loro prodotti di combustione indesiderati. In primo luogo, possiamo aderire a tutte le misure di sicurezza antincendio, come previsto dalla legge. In secondo luogo, possiamo adottare un approccio proattivo e non lasciare che potenziali fonti di combustibile si accumulino. Infine, possiamo rilevare e avvertire la presenza di prodotti di combustione usando un'attrezzatura appropriata per il rilevamento dei gas.

Soluzioni di prodotto Crowcon

Crowcon fornisce una gamma di attrezzature in grado di rilevare i combustibili e i prodotti della combustione descritti sopra. Il nostro PID rilevano i combustibili solidi e a base liquida una volta che sono trasportati dall'aria, come idrocarburi su particelle di polvere o vapori di solventi. Questa attrezzatura include il nostro Gas-Pro portatile. I gas possono essere rilevati da il nostro Gasman singolo gas, T3 multi gas e Gas-Pro prodotti portatili con pompa multi gas, e il nostro Xgard, Xgard Bright e Xgard IQ prodotti fissi - ognuno dei quali ha la capacità di rilevare tutti i gas menzionati.

Iscriviti al nostro blog

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere l'ultimo blog!






    Leggi la politica sulla privacy e sui cookie di Crowcon qui. Se cambi idea, puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.