Crowcon - Rilevare il gas per salvare delle vite
Cerca
Crowcon annuncia l'ultima estensione delle capacità del rilevatore di gas IRmax

Crowcon IRmax ora rileva ancora più gas. Questo ampliamento delle capacità consente a IRmax di rilevare 29 gas o vapori di idrocarburi. Come componente chiave del portafoglio di sicurezza antincendio e del gas di Crowcon, il rilevatore di gas a infrarossi può ora essere calibrato per gas o vapori più oscuri come toluene, cicloesano, alcol isopropilico, metiletilchetone (MEK) e paraxilene, insieme agli idrocarburi più comuni come metano, etanolo e GPL.

Rilevatore di gas IRMax

L'IRmax è un rivelatore di gas a infrarossi (IR) ultracompatto che offre un rilevamento rapido e a prova di errore dei gas idrocarburi con un consumo energetico molto basso. Molto più piccolo e leggero dei rivelatori IR comparabili, l'IRmax è facile da installare anche nei luoghi più inaccessibili.

I rivelatori di gas IR convenzionali usano riscaldatori che consumano energia per prevenire la condensa su finestre e specchi. Non così l'IRmax. Invece, i suoi componenti ottici sono trattati con il rivestimento idrofobico altamente durevole STAY-CLIR che previene completamente gli errori di segnale dovuti alla condensa. Poiché l'IRmax non contiene componenti di riscaldamento della superficie ottica, il consumo di energia è drasticamente ridotto. Richiede meno di 1 Watt di potenza, tipicamente il 75-90% in meno rispetto ad altri rivelatori di gas IR. Un sistema di rilevamento di gas che utilizza rivelatori IRmax richiede quindi alimentatori più piccoli e meno costosi e sistemi di back-up a batteria. Si possono anche usare cavi più lunghi e si possono alimentare più rivelatori su reti indirizzabili.

Con la tecnologia del sensore IR a doppia lunghezza d'onda in un robusto pacchetto in acciaio inossidabile 316, l'IRmax ultracompatto fornisce un rilevamento rapido e a prova di errore di idrocarburi potenzialmente esplosivi nelle condizioni più estreme. In grado di funzionare a temperature che vanno da -40 a +75oC, le unità IRmax di Crowcon sono utilizzate in alcuni dei climi più estremi della terra, dalla tundra siberiana al deserto arabo e dal Mare del Nord al Delta del Niger.

Altre caratteristiche di IRmax includono:

- Opzioni per comunicazioni HART e RS-485 Modbus
- Certificazioni IEC61508 SIL 2 Sira, ATEX, IECEx, Inmetro, zone con gas e polveri
- Calibratore portatile a sicurezza intrinseca
- Monitoraggio automatico dell'oscuramento ottico

Questo ultimo sviluppo IRmax lo rende un componente chiave nell'offerta completa di Crowcon Fire & Gas, assicurando che ogni aspetto della sicurezza sia coperto.

Pubblicato in HazardEx

Iscriviti al nostro blog

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere l'ultimo blog!






    Leggi la politica sulla privacy e sui cookie di Crowcon qui. Se cambi idea, puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.